Sui passi di Maria

Consorelle carissime e carissimi fratelli e sorelle della famiglia smaldoniana,
domenica prossima coincide con la solennità dell’Assunzione di Maria al Cielo. Mi faccio presente con un messaggio di augurio a tutte/i, ciascuna/o in particolare, con affetto fraterno.
Un semplice messaggio che ha come obiettivo spingerci a contemplare Maria, la nostra Mamma del Cielo come la Donna dell’ascolto, la Donna in preghiera, la Donna offerente, che ci aiuta a guardare la meta e a vivere con coraggio il cammino personale, comunitario, famigliare, con fede, per raggiungere il Cielo.
Guardiamo a Maria, segno di consolazione e di sicura speranza. Ella ci mostra il nostro destino: risorgere corpo ed anima, la gloria e la gioia senza fine del Paradiso.
Invochiamola con tenerezza e con perseveranza. Lasciamole svolgere la sua missione nella nostra vita: condurci a Gesù, Via, Verità e Vita.
Il nostro caro e amato Padre Fondatore ci esorta a ricorrere sempre alla Vergine santa perché Lei possa: “… mantenere e accrescere l’osservanza delle regole e faccia regnare nel cuore l’amore, la concordia, la pace per cantare un giorno nel Cielo le Sue lodi”.

Con Maria accanto e docili alla sua materna guida, non falliremo nella risposta alla nostra consacrazione battesimale e sponsale.

Buona festa! Buon cammino!
Un abbraccio fraterno.
Suor Lucia Neve