Una luce di Dio, oggi, per sempre!

Nella solennità dell'Immacolata Concezione di Maria, con il cuore che si prepara a rinascere con Gesù, in un mondo sommerso e impaurito dalla pandemia... la nostra sorella suor Marceline Nyiransabimana, pronunciando il suo “Sì, per sempre”, ha sigillato in eterno il patto nuziale che esprime l’amore infinito di Dio per la sua Chiesa.
La pace, la serenità e la gratitudine si sono alternate per tutta la Celebrazione Eucaristica nella Cappella della Curia Generalizia, presieduta da Don Josep Serrano e affiancato da Don Roberto e da molti sacerdoti ruandesi. Il calore e la gioia di tutta la Famiglia religiosa delle Salesiane dei Sacri Cuori che accoglie per sempre questa figlia, sorella, è testimonianza che ancora oggi il Regno di Dio è in mezzo a noi, come un seme nascosto alla vista esterna e la cui crescita avviene nel silenzio…
Perciò, mai come quest’anno, una scelta di vita radicale e controcorrente diviene segno di speranza e di coraggio, segno mirabile di un Dio che dona suor Marceline, a chi è nella sofferenza, nello sconforto, nella solitudine, nella paura…per edificare il suo Regno di salvezza e di luce.
Non temere, perché Io sono con te... diviene, quindi, la promessa della presenza di Dio nei passi di suor Marceline e a più ampio raggio nella vita di tutti noi.
Non temere, perché Io sono con te… è la buona notizia dello Sposo che incoraggia a fidarsi di Lui, in una vita fatta di prossimità, contemplazione, povertà.
Non temere, perché Io sono con te… è la parola consolante e costante di un Padre che invita, solleva, sostiene mani che costruiscono, volti che commuovono, cuori che battono.
Ed è questo l’auspicio che rivolgiamo alla nostra sorella Marceline: come faro nel buio in mezzo al dramma della storia, illumina la rotta e apri sentieri nuovi di fiducia e speranza, a quanti incrocerai nel tuo cammino… amando come Lui, servendo come Lui…!