A Rudnik - in Polonia la Casa di accoglienza per sordi

7 maggio 2017

Iniziano i lavori per la costruzione di una Casa di accoglienza per sordi adulti nel paesino di Rudnik nad Sanem, in Polonia. Tutto per la passione carismatica di Padre Wala, che intende affidare alla nostra Congregazione l'opera sociale e caritativa dell'assistenza, sostegno e pastorale di queste persone colpite dalla disabilità sensoriale. Alla presenza dei gentiori del Presidente della Repubblica Polacca, di numerose autorità e di amici si è celebrata la Messa di ringraziamento al Signore nella Parrocchia con la partecipazione di una schiera di persone sorde, venute dai paesi viciniori e anche da lontano al fine di presenziare alla benedizione della prima pietra e all'incoronazione della scultura dell'aquila simbolo della Polonia. A rappresentare la nostra famiglia, beneficiaria di si grande dono, ci sono la Segretaria Generale Suor Maria Dolores Petruzzella e la Rappresentante legale della Congregazione per lo Stato polacco Suor Alfredina Petrachi. Grande commozione e speranza di avvio e completamento dell'immobile al fine di avviare l'opera caritativa a pro dei nostri fratelli del silenzio.