Kigali - Rwanda: Il si dell'amore a Cristo

07 dicembre 2019

Nella Parrocchia "San Charles de Lowanga" , in Kigali, nel quartiere musulmano di Nyamirambo, oggi 7 dicembre 2019, alle ore 10.00, sei giovani alla presenza dell'Ordinario del luogo, Mons. Antoine Kambanda, e di un gruppo numeroso di consorelle, di parenti ed amici, hanno espresso la loro volontà a seguire la logica di Cristo, sfidando un mondo caratterizzato dal permissivismo, dall'individualismo e dall'arrivismo. Hanno celebrato, al cospetto dei Celebranti e dei fedeli, nelle mani della rev.da Madre Generale della Congregazione delle Suore Salesiane dei Sacri Cuori, Suor Ines De Giorgi, la Professione religiosa impegnandosi nel seguire Cristo casto, povero e obbediente. Un momento di grande emozione per tutti i presenti, di grande spiritualità per le giovani, che dopo un periodo lungo di formazione, hanno maturato la coscienza e la consapevolezza che "vivere di Cristo e con Cristo è un punto di partenza che dà alla vita un senso e l'apre alla speranza piena dei beni promessi dal Signore. "Sono io la tua eredità", nel cammino. "Sono il tuo pastore e nulla ti mancherà". Scoprire questa dimensione di fede e di carità nella propria vita porta la persona a vivere nella libertà e nell'autenticità il progetto di Dio che si rivela gradataente nel tempo, nello scorrere degli anni, nella linea storica della salvezza, in cui ogni cristiano e consacrato è inserito e che in Cristo continua nel tempo. Grazie, care giovani: Paulette, Eugenie, Solange, Josée, Judithe, Marie Claire! Vi accompagni la benedizione della Vergine Immacolata, la prima consacrata a Cristo, e la protezione del nostro Padre Fondatore San Filippo Smaldone e vi sostenga la preghiera di tutte le consorelle, parenti e amici.