Archivio News

Festeggiamenti a Lecce per San Filippo Smaldone

Il 4 giugno, festa liturgica di S. Filippo Smaldone e solennità per la Congregazione delle Suore Salesiane dei Sacri Cuori, è preceduto da un triduo solenne. Si dà comunicazione ai devoti e a tutti i fedeli per una massiccia partecipazione all’evento di fede e di venerazione del Santo leccese della carità. Partecipa anche una Delegazione di un'Associazione per sordi di Rotmoos (Germania), attraverso la sua presidente Sig. Doris Muller.

In Rai trasmissione - Cristianità

Tre consorelle: Suor Rosanna Pirrone, Suor Odette Niyramanzi e Suor Ivanice Barbosa Pereira sono intervenute, domenica 16 giugno, al programma Cristianità, guidato da Suor Myriam Castelli, dando una testimonianza di rispetto della vita, di tutta la vita, quella nascente, quella sofferente, quella con disabilità… , fino al termine.
Oggi, più che mai, l'Evangelium vitae diventa una scelta controcorrente poiché siamo condizionati da una cultura nichilista, edonista e utilitaristica, dove l’altro è avvertito come concorrente, ostile, nemico o indifferente.

San Filippo "ritorna" a Napoli

Il 1° giugno San Filippo ha fatto “ritorno” nella sua terra natia, allorquando l’Arcivescovo Sua Em. Il Cardinale Crescenzio Sepe ha benedetto la targa della piazza antistante l’Ospedale Loreto, posta nel quartiere Mercato in cui il santo è nato, con la seguente intestazione:
Largo San Filippo Smaldone
Apostolo dei sordomuti (1848-1923)

Pagine