Archivio In primo piano

Vicine a Papa Francesco

In quest’ora di dolore per la tragica scomparsa, ieri in Argentina, di tre suoi familiari, che hanno perso la vita in un incidente stradale: si tratta della moglie e dei due figlioletti del nipote del Pontefice, Emanuel Horacio Bergoglio, 35 anni, ricoverato in gravissime condizioni, noi Suore Salesiane dei Sacri Cuori ci uniamo a Papa Francesco con la preghiera e porgiamo vivissime condoglianze.

Egli è sempre vicino a tutti quelli che soffrono e oggi, condividendo il peso del suo dolore, siamo commossi in una vicinanza di spirito.

Incontriamo Gesù

Nella solennità dei santi Pietro e Paolo sono stati pubblicati i nuovi Orientamenti sull'annuncio e la catechesi In Italia, basati sul principio che: «La fede cristiana non è un insieme di norme, neppure una semplice "morale", nasce dall'incontro con una Persona».

Incontro intereligioso x pace

Papa Francesco protagonista del dialogo inter-religioso e di nuove speranze di pace in Medio Oriente. Nei Giardini Vaticani si è svolto oggi lo storico incontro del Pontefice con il presidente israeliano Shimon Peres, quello palestinese Abu Mazen e il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo: una comune invocazione per la fine delle ostilità in Medio Oriente. In un momento in cui i negoziati israelo-palestinesi ristagnano, l'iniziativa di Bergoglio punta sulla forza della preghiera come capacità di affratellare le fedi e rilanciare il processo di pace.

La festa liturgica di San Filippo

Si avvicina la festa liturgica del nostro Padre e le comunità si preparano spiritualmente all'evento di fede, di grazia e di santità. La Casa Madre, poi, culla della Congregazione e luogo dove è vissuto per ben 38 anni il Padre, il Fondatore, l'apostolo dei sordi è la meta desiderata da tutte le Sue figlie e, oggi, dai devoti di tutto il mondo. Con lo spirito di chi è in cammino verso la Patria, il nostro San Filippo lo sentiamo vicino nelle prove, zelante nell'amore ai fratelli, audace nella carità.

Scarica manifesto con programma dei festeggiamenti

GMPV : “Apriti alla verità”

“Sia nella vita coniugale, sia nelle forme di consacrazione religiosa, sia nella vita sacerdotale, occorre superare i modi di pensare e di agire non conformi alla volontà di Dio”. Papa Francesco invita tutti i fedeli a questo “esodo interiore”: un percorso che consente di riscoprire la propria “Vocazione”-parola spesso fraintesa e ridotta al solo ambito clericale- per poter vivere felicemente la propria vita di figli di Dio.

Papa Francesco “Uomini coraggiosi”

Papa Francesco nella giornata della canonizzazione ha iscritto Papa Roncalli e Papa Woytila nell’Albo dei Santi: “San Giovanni XXIII e San Giovanni Paolo II hanno avuto il coraggio di guardare le ferite di Gesù, non hanno avuto vergogna della carne di Cristo. Due uomini coraggiosi, che hanno dato testimonianza alla Chiesa e al mondo della volontà di Dio e della sua Misericordia.

Il triduo pasquale

Il Santo Padre presiederà le celebrazioni liturgiche del triduo pasquale, ecco il calendario:
GIOVEDÌ SANTO - Santa Messa del Crisma nella Basilica Vaticana: ore 9.30
VENERDÌ SANTO - Celebrazione della Passione del Signore nella Basilica Vaticana: ore 17.00; Via Crucis presso il Colosseo: ore 21.15
SABATO SANTO - Veglia Pasquale nella Cappella Papale - Basilica Vaticana: ore 20.30
DOMENICA DI PASQUA - Santa Messa del Giorno in Piazza San Pietro: ore 10.15.

Pagine