Archivio In primo piano

Sulle strade del mondo

La fede è un dono, ma la misura della nostra fede si prova anche da quanto siamo capaci di comunicarla. Parte da questo concetto il messaggio di Papa Francesco per la Giornata Missionaria Mondiale che si celebra oggi, 20 ottobre. La fede è “un dono che non si può tenere solo per se stessi, ma che va condiviso”. La “missionarietà non è solo una questione di territori geografici, ma di popoli, di culture e di singole persone, proprio perché i “confini” della fede non attraversano solo luoghi e tradizioni umane, ma il cuore di ciascun uomo e di ciascuna donna”.

La Madonna di Fatima in Vaticano

In risposta al desiderio del Santo Padre Papa Francesco, la Statua della Madonna di Fatima, venerata nella Cappellina delle Apparizioni, sarà a Roma il 12 e 13 ottobre 2013 alla Giornata Mariana promossa dal Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione. Il 13 ottobre, ai piedi della Statua della Madonna, Papa Francesco consacrerà il mondo al Cuore immacolato di Maria.

Missione Effatà in formazione

L' Associazione "Missione Effatà onlus" s'incontra a Roma, nell'Auditorium della nostra Casa generalizia nei giorni 5 e 6 ottobre c.a. per un Corso di formazione sul tema "Conoscere per amare e condividere". Il Direttivo Nazionale intende promuovere, a livello di soci, una maggiore conoscenza della situazione in cui operano le missioni smaldoniane al fine di rendere i membri più solleciti e operativi nell'azione progettuale e nella ricerca di strategie di condivisione.

Giornata mondiale del Sordo

La Giornata Mondiale del Sordo viene celebrata e sostenuta principalmente nel mondo dalla World Federation for the Deaf e in Italia dall’Ente Nazionale dei Sordi annualmente e ciclicamente l'ultima domenica di settembre. Lo scopo principale dell’evento consiste nel promuovere in modo soddisfacente l’integrazione sociale dei portatori di disabilità uditiva.

Mai più la guerra!

Papa Francesco, nell’Angelus di domenica 1 settembre 2013, ha lanciato un forte appello per la pace in Siria e in tutto il Medioriente, ribadendo a gran voce che “non è la cultura dello scontro, la cultura del conflitto quella che costruisce la convivenza nei popoli e tra i popoli, ma la cultura dell’incontro, la cultura del dialogo; questa è l’unica strada per la pace”.

Dal Brasile: Educatori in Congresso

Con cadenza biennale, dal 5 al 7 settembre 2013, gli educatori religiosi e laici dei Centri "Filippo Smaldone" del Brasile s'incontrano nello Stato di Minas Gerais, precisamente nell'Istituto Smaldone di POUSO ALEGRE, al fine di valutare l'attività pedagoco-didattica, di coordinarla e approfondire le varie urgenze innovative della scuola brasiliana. Il tema del Congresso è: "Gli sviluppi e le sfide nell'educazione del sordo".

Pagine