Archivio In primo piano

Sinodo dei Vescovi x l'Amazzonia:fedeli allo Spirito

Comprendere, contemplare e servire i popoli dell’Amazzonia, in un appuntamento che non è una tavola rotonda o una conferenza, ma un cammino sinodale, perché “il Sinodo non è un parlamento”, bensì un’occasione per riflettere, dialogare, ascoltare con umiltà, parlare con coraggio e parresia, discernere e custodire sempre la fraternità. Questa la riflessione di Papa Francesco alla sessione inaugurale dell'Assemblea speciale del Sinodo dei vescovi per la Regione Panamazzonica, sul tema: “Nuovi cammini per la Chiesa e per una ecologia integrale”.

Il tempo del Creato 2019 - Laudato sii mio Signore!

Dal 1 Settembre al 4 Ottobre di quest'anno, i cristiani di tutto il mondo celebrano il Tempo del Creato. Alcuni di noi pregano, alcuni fanno progetti pratici e alcuni fanno azioni di mobilitazione.Tutti abbiamo il dovere di proteggere il creato. È un lavoro buono e potente, necessario e di massima urgenza perchè abbiamo trasformato la casa comune in un ambiente non favorevole alla vita dell'uomo. Da beneficiari di beni naturali siamo divenuti dei dominatori e sfruttatori di essi, violentando la natura e uccidendo o danneggando la vita.

Papa: Puntare al massimo per divenire testimoni

“Apriamo siti e giornali e parliamo di cose sacre. Ma così si resta al che cosa dice la gente, ai sondaggi, al passato. A Gesù interessa poco. Egli non vuole reporter dello spirito, tanto meno cristiani da copertina. Egli cerca testimoni, che ogni giorno Gli dicono: ‘Signore, tu sei la mia vita’”. Lo ha detto Papa Francesco nell’omelia della messa che ha celebrato stamani nella basilica vaticana, nella solennità dei santi Pietro e Paolo, patroni della città di Roma.

La Chiesa di Lecce in festa per San Filippo Smaldone

Solenni festeggiamenti in Lecce in onore di San Filippo Smaldone, apostolo dei sordi, fondatore dele Suore Salesiane dei Sacri Cuori; un santo la cui opera non si è limitata alla carità verso i poveri ma che ha respirato e alimentato ampiamente la spiritualità ecclessiale della diocesi di Lecce e del Salento. Le qualità sacerdotali del Santo sono state esemplari: dallo spirito di preghiera profonda all'esercizio del ministero con zelo e amore.

USMI - la "sfida" dei giovani : cercare, stare e accompagnare

"Cosa succederebbe nel mondo se ogni suora uscisse per andare a cercare i giovani?". E' un invito che la giovane Irene rivolge alle partecipanti dell'Assemblea Usmi tenutasi in Roma nei giorni 10 - 12 aprile e lo rivolge con calore, con rabbia - direi. constatando la numerosa schiera di giovani senza riferimenti solidi di vita, che si perdono nei meandri dei paradisi artificiali. Le religiose aspettano i giovani ma non li cercano..... li desiderano ma non vanno a trovarli.

La "Christus vivit" nel mondo - la santità a 15 anni

La "Christus vivit" è una Esortazione apostolica postsinodale di Papa Francesco, rivolta ai giovani e a tutto il popolo di Dio. E' un documento che invita i giovani a proseguire con coraggio sulla strada della santità. Nel documento il Papa segnala anche il pericolo dell'isolamento e della chiusura in se stessi nell'ambito digitale contemporaneo e cita l'esempio dell'adolescente Carlo Acutis, venerabile, morto all'etò di 15 anni per una leucemia fulminante.

Tra passato e futuro - 134 anni di storia, di fede e di amore

La storia della nostra Famiglia religiosa, le Suore Salesiane dei Sacri Cuori, conta 134 anni di vita e s'inserisce nel mistero dell'Annunciazione, il giorno del Si di Maria al progetto di Dio su di lei. Questa storia è iniziata il 25 marzo del 1885, quando un giovane sacerdote napoletano, don Filippo Smaldone, canonizzato dalla Chiesa il 15 ottobre 2006, si à recato a Lecce, capoluogo del Salento, per tentare di educare i bambini sordi. Tutto nasce come una cronaca locale, in una piccola parte di mondo.

Pagine